Buche Stradali

Danni da buche – Pneumatici e cerchioni sfasciati

Danni da buche Pneumatici e cerchioni sfasciati

MONSELICE. Pneumatici e cerchioni sfasciati in via Orti, il Comune rimborsa il danno. Simone Battistella, automobilista di Pozzonovo, ha richiesto e ottenuto un risarcimento di 456,95 euro per i danni subiti dalla sua automobile sulla sconquassata via Orti, la strada che porta all’imbocco dell’autostrada. L’incidente era avvenuto il 2 febbraio scorso: la vettura di Battistella aveva riportato danni agli pneumatici e ai cerchi a causa di una buca non segnalata presente nel manto asfaltato della strada. L’automobilista si è rivolto all’avvocato Laura Bergamo di Padova, presentando poi agli uffici municipali la fattura del gommista. Il comando di polizia locale, contestualmente, ha confermato la presenza della buca, facendo provvedere alla sua sistemazione appena dopo il sinistro. Le polizze contrattuali vigenti prevedono una franchigia superiore a quanto stimato come danno, motivo per cui il Comune ha deciso di riconoscere a Battistella la somma di 456,95 euro direttamente. «Non è peraltro l’unico caso di richiesta danni» sottolinea Andrea Tasinato, assessore ai Lavori pubblici «Al momento i nostri uffici hanno infatti altre otto pratiche pendenti di risarcimento». Che, visti i precedenti, saranno probabilmente accolte, rischiando di pesare sulle casse comunali ancor di più del costo della manutenzione sulla strada. «Per mettere in sicurezza via Orti occorrerebbero 600 mila euro» chiude Tasinato «Con l’approvazione del bilancio di qualche giorno fa abbiamo riservato alla sistemazione della via un capitolo di 100 mila euro. I lavori dovrebbero ripartire a breve, garantendo tranquillità su questo tratto almeno fino al 2015. Non è la soluzione definitiva, ma stiamo facendo il possibile per contenere gli annosi problemi di questa strada».

 

Tratto da : Mattinogeolocal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *